INDEX PAGINA PREGHIERE N.D.P. PNL E LA CRISTOICONOLOGIA FOTO SETTE ARCANGELI CROCE GLORIOSA TESTIMONIANZE

 

 

 

 

Dietro le spalle di Vika si vede il Volto della Madonna

IL VOLTO DELLA MADONNA DI MEDJUGORJE SECONDO LA VEGGENTE VICKA

Estratto di una lunga intervista alla veggente Vicka


-
L'ASPETTO DELLA MADONNA. Janko - Abbiamo già parlato parecchio della Madonna, durante i primi otto giorni di apparizioni. Ma non mi hai ancora detto niente del suo aspetto. Vicka - Non mi hai ancora domandato niente a questo proposito. J – E’ vero. Però adesso ti chiedo di descrivermi la Madonna: come l'hai vista e che sentimenti hai provato. V - Tu lo sai già! Tante volte ti ho parlato di questo all'inizio. J - Hai ragione, Vicka. Ma ripetimelo un'altra volta, perché possa rimanere registrato anche qui. V - Va bene, ecco. La Madonna si presenta come una meravigliosa ragazza di circa vent'anni, col vestito lungo, sempre con un velo sul capo. Occhi celesti, capelli leggermente ondulati di color nero; le labbra e gli zigomi sono leggermente arrossati, il viso è allungato. J - Gli occhi sono sempre celesti? V - Sempre. J - A te piacciono gli occhi celesti? V - Questo non ha importanza, però i suoi mi piacciono molto. J - Come fai a sapere che i capelli sono neri e un poco ondulati? V - Come non saperlo! Si vede sempre una ciocca di capelli sotto il velo. J - Non ha nient'altro addosso? Per esempio dei gioielli... V - Oh sì! Intorno al capo ha una corona con dodici stelle. J - Ne ha sempre proprio dodici? V - Ma chi le conta! Mi sembra che sia sempre così. J - E i piedi? Non mi hai mai detto come si presentano. V – piedi non li ho mai visti, sono sempre coperti dal suo vestito lungo. J - Proprio sempre? V - Sì, sempre. J - E quando cammina? V - A dire la verità, non cammina mai. J - Come fa quando viene, quando si sposta da un luogo a un altro? V - Ho detto che non cammina mai. Se lei vuole spostarsi, cambia semplicemente posto. J - Va bene. Quanto è alta? V - È di media statura, leggermente più alta di me. Forse è alta com'è adesso Ivanka. J – E’ veramente bella come voi raccontate? V - Ma cosa vuoi che sia il nostro racconto! Noi diciamo che è bella, ma questa parola non ti dice niente. Bisogna. vederla Per capirlo, caro padre. Si tratta di una bellezza che non è di quaggiù. E qualcosa, qualcosa... non saprei neanche come esprimerlo! J - Forse è come l'hanno rappresentata nella nuova statua che si trova nella chiesa di Medjugorie? V - Ah, ah [scoppia in una risata]. Com'è rappresentata nella statua! J - Va bene, Vicka. Già che parliamo di questo, vorrei chiederti un'altra cosa. Delle volte mi hai detto che la Madonna, in alcune occasioni, era vestita in modo speciale. V - Sì, è vero; soprattutto per quanto riguarda il colore. Qualche volta, non spesso, ha il vestito dorato. Ma il modello è sempre lo stesso. J - Perché delle volte si veste così sfarzosamente? V - Non saprei. Non spetta a me domandarglielo. J - Forse è capitato in alcune occasioni solenni? V - Infatti! È capitato in occasione di qualche grande solennità. J - Ti ricordi qualcuna di queste occasioni? V - Mi ricordo, come no? Mi è rimasta particolarmente impressa una sua festività, verso la fine di marzo. J - Forse per la festa dell'Annunciazione? V - Non so. Ci disse qualcosa riguardo a questa festività, però io non me lo ricordo. J - Quindi non ti è chiaro che cosa si festeggia in quel giorno! V - Sì e no. Non vorrei azzardare. J - Ma, figlia mia, si tratta del ricordo di quel momento in cui l'angelo disse alla Madonna che avrebbe concepito per opera dello Spirito Santo e avrebbe partorito il Salvatore del mondo. V - A dire il vero ho pensato a questo, ma non ne ero sicura. Allora la Madonna aveva il diritto di gioire così! J - Gioiva pure? V - Mai, neanche a Natale, l'ho vista così felice. Quasi ballava dalla gioia.
Nota: Qui Vicka non è stata interrogata sul colore dell'abito della Madonna. Da lei e dagli altri, sappiamo che la veste lunga è di un colore grigio tendente all'azzurro, e il velo è bianco. Ma non sono colori come i nostri. Ad esempio, quando un pittore ha fatto vedere a Jakov molte tonalità di bianco, per dipingere il velo della Madonna, non ce n'era nessuna che andasse bene.
J - Va bene, Vicka. Passiamo adesso a un'altra cosa. Soprattutto perché, come tu dici, la bellezza della Madonna non è descrivibile.

Scritto avuto da Antonio Norrito